Una calcolatrice scientifica è un tipo di calcolatrice che funzione elettricamente, generalmente un’unità da polso o portatile, progettata principalmente per calcolare problemi scientifici in fisica, biologia e chimica. Sono ora ampiamente utilizzati sia in ambienti educativi che professionali, e hanno quasi completamente sostituito i regoli calcolatori nella maggior parte delle applicazioni tradizionali. Anche se alcune calcolatrici più vecchie potrebbero anche essere utilizzate come strumenti scientifici, le caratteristiche più importanti per il calcolo scientifico oggi sono quelle della varietà digitale. Si trovano ora in ogni laboratorio, ufficio e camera di studenti, così come in molti laboratori di ricerca e osservatori astronomici. Una ragione della loro crescente popolarità è che la loro funzionalità è ineguagliata dalle vecchie unità analogiche, in molti aspetti.

Una delle caratteristiche più importanti delle moderne calcolatrici scientifiche è la loro capacità di memorizzare centinaia (se non migliaia) di calcoli in una singola unità di memoria. Questo permette agli utenti di ricordare i calcoli necessari per problemi specifici, come quelli coinvolti nel calcolo, senza dover ripetere i passaggi. Ci sono due diversi tipi di procedure matematiche memorizzate: funzioni casuali e trigonometriche. Le funzioni casuali eseguono il calcolo indipendentemente dalle condizioni di partenza, che possono essere valori binari casuali, numeri reali, o anche espressioni complesse come la funzione seno, angolo di cosecante, ecc. Le funzioni trigonometriche, invece, utilizzano una formula che prevede la media aritmetica delle misure selezionate, divisa per la media quadrata, per trovare il valore esatto della funzione integrale. Indipendentemente dalla funzione memorizzata, entrambi i tipi di funzione possono essere eseguiti in tempo reale e con la massima velocità, utilizzando un microprocessore.

La maggior parte delle calcolatrici scientifiche sono dotate di calcolatrici grafiche che permettono una facile visualizzazione dei dati scientifici. Inoltre, di solito includono una libreria di calcolatrici scientifiche che memorizza molti tipi diversi di funzioni, come le funzioni aritmetiche, geometriche e grafiche. Il software scientifico è disponibile sia per computer che per computer portatili, e comprende un assortimento di calcolatrici matematiche e grafiche. Ci sono anche una serie di applicazioni popolari di terze parti che si integrano con il software scientifico per consentire agli utenti funzioni aggiuntive e per estendere la sua funzionalità.

Come sapere più sull’argomento? Visitando il sito internet https://www.calcolatriciscientifiche.it/